Covid e disagi nell’intimità, al Riuniti attiva la struttura per la cura dei disturbi della sfera sessuale